UE dona veicoli ed attrezzatura al genio militare del Burkina Faso.

Sull’onda dei recenti attacchi da parte dei terroristi jihadisti nel paese, l’Unione Europea ha offerto alle forze armate del Burkina Faso attrezzature destinate ai reparti del genio. Essi permetteranno la costruzione di accampamenti fortificati e faciliteranno la sorveglianza grazie a telecamere e droni. Ciò in seno al progetto Return of Confidence and Security Capacity Building in Burkina Faso (RENFORCES II) che ha visto un nuovo finanziamento ad inizio anno di 6 milioni di euro, con lo specifico obiettivo di rafforzare la sicurezza nelle regioni settentrionali. Nel corso della cerimonia di consegna del materiale, l’ambasciatore UE, Wolfram Vetter, ha affermato che vi sarà anche una terza fase, sempre indirizzata alla stessa area geografica, intesa alla continuazione delle fasi precedenti.
Il materiale donato consta di 7 veicoli da costruzione per il genio, due droni, due fotocamere e hard disk.

Wolfram Vetter
Wolfram Vetter, ambasciatore UE in Burkina Faso. Author: https://eeas.europa.eu Reuse is authorised, provided the source is acknowledged.

 
 
 
 
 

Fonte: burkina24.com

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.