Rss

Archives for :

Soweto

-->

Le vicende narrate nel romanzo si svolgono nel 1976, l’anno della grande rivolta dei giovani di Soweto.

Le fonti del sacro nell’Arte Africana

-->

Nei cataloghi dei musei d’arte africana gli oggetti etnografici sono presentati, prevalentemente, per il loro aspetto formale ed estetico, a scapito della funzione che essi svolgevano nell’ambiente che li produceva. Ciò è dovuto senza dubbio all’aura di mistero in cui li avvolgevano coloro che ne erano i primi fruitori, ma pure all’atteggiamento dei collezionisti europei Leggi di più

Identità africana e cristianesimo.

-->

La pace che le religioni devono portare è anzitutto riconciliazione con se stessi, con Dio, con gli altri uomini e con il mondo intero. La vera salvezza, infatti, non abbraccia solo gli uomini, ma si estende a tutto il creato. L’intero ordine del creato è sconvolto dal disordine umano, le piante, gli animali, i minerali, Leggi di più

Cristo é anche nero. La spiritualitá di Daniele Comboni

-->

L’avventura spirituale di un grande missionario attraverso un’analisi originale della sua vita e dei suoi scritti.

Africa nera: Mutamenti e continuitá

-->

Affronta in chiave storica quattro grandi tematiche fondamentali: i processi di popolamento, la genesi di stati e strutture di potere, la crisi della cultura, lo sviluppo urbano e industriale.

Storia dell’Africa

-->

Un viaggio nella storia di un continente magico e quasi privo di documentazione scritta.

Educare alla convivialitá

-->

Convivialità: in questa parola-chiave si riassume il significato, così attuale ed esaltante, ma anche così difficile e impegnativo, della proposta educativa presentata in questo libro.

Nascita all’alba

-->

La conquista araba di Spagna e i caratteri dell’identità berbera nel romanzo dello scrittore marocchino.

A braccia aperte. Storie di bambini migranti.

-->

“A braccia aperte. Storie di bambini migranti” è una piccola antologia di racconti, dodici per la precisione, scritti da alcuni dei migliori autori italiani per ragazzi.

Io sono invisibile

-->

Questo romanzo, di Ben Okri, nato in Nigeria, parla di un uomo che cerca la sua invisibilità.

Quando gli animali parlavano, e altre favole del Burkina Faso

-->

Queste favole appartengono alle varie etnie del Burkina Faso e sono state raccolte dalla viva voce degli anziani o di giovani che le riferivano.

Cenere sulla mia manica

-->

Raccolta di racconti strutturata in modo da organizzare un mondo coerente di rifratte prospettive e molteplici punti di vista.

District Six

-->

Iil romanzo è un commosso omaggio al District Six, antico quartiere di Città del Capo, che venne demolito negli anni Sessanta.

La donna dei tesori.

-->

Una raccolta di racconti brevi ambientati in un villaggio del Botswana.

Storia di una fattoria africana

-->

Nell’arido scenario del karoo, la pianura sudafricana, si intrecciano a fine Ottocento le emblematiche storie di tre personaggi.

Il lungo viaggio di Poppie Nongena.

-->

La testimonianza di una sudafricana nera di etnia xhosa e della sua fatica di vivere nel paese dell’apartheid.

Sabbie nere.

-->

Nel Sudafrica ai tempi dell’apartheid, un condannato a morte ricorda il proprio passato attraverso una serie di flashback.

Omagua e le ombre consigliere della selva amazzonica.

-->

La storia di Omagua, un ragazzo di dodici anni dagli occhi neri e vivaci, e del suo incontro con le Ombre Consigliere della Selva.

Fantasia

-->

In parte autobiografico, il romanzo, che ha come oggetto la condizione dell’esule, dello straniero, è ambientato a Parigi ed è denso di riferimenti alla cultura occidentale e a quella islamica. [by IBS]

La mia vita nel bosco degli spiriti

-->

Un viaggio iniziatico liberamente ispirato all’Odissea, che porta il lettore attraverso la cultura folkloristica dell’Africa Occidentale fatta di superstizioni, pratiche magiche, creature orribili, streghe, luoghi demoniaci.