Malviventi controllano il traffico sulla strada Bourzanga – Djibo.

Il 16 e 17 febbraio 2022 uomini armati hanno intercettato un autobus del trasporto pubblico ed i veicoli per il trasporto di merci transitanti sull’asse Bourzanga – Djibo. Gli aggressori sono saliti sul mezzo pubblico e verificato l’identità dei passeggeri, forse in cerca di qualcuno da sequestrare o eliminare. Hanno quindi ordinato perentoriamente ai conducenti dei mezzi di trasporto di non utilizzare più l’asse, pena la morte. Secondo quanto riferito da testimoni, i criminali avrebbero deciso il blocco della strada in risposta ai recenti proclami delle autorità militari, secondo cui avrebbero ucciso 150 miliziani. Da ciò si evince che si tratti di terroristi. Gli uomini armati hanno così voluto far sapere di essere lì, ancora vivi e vegeti, e completamente operativi.
A seguito di questi eventi, l’azienda di trasporti ha deciso di sospendere il traffico sull’asse Ouagadougou – Kongoussi – Djibo fino a nuovo avviso.

Strada Bourzanga - Djibo
Strada Bourzanga – Djibo