Burkina Faso, la transizione durerà 36 mesi.

Oggi la junta militare che attualmente detiene il potere in Burkina Faso ha presentato la Carta di Transizione. Tale documento fornisce le linee guida per il periodo di transizione che dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, condurre a libere elezioni. I punti principali sono:

-la durata del periodo di transizione sarà di 36 mesi;
-il governo sarà composto da un massimo di 25 ministri;
-l’assemblea legislativa sarà composta da 71 membri e il loro mandato non sarà libero. Le sessioni dureranno 45 giorni, due volte l’anno;
-verrà istituito un consiglio di orientamento ed accompagnamento della Transizione che sarà composto da personalità militari dell’MPSR (il braccio politico della junta militare) e personalità civili che ne sposano gli ideali; una legge ne specificherà la composizione e il funzionamento.