Rss

Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale

Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale
Title: Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale
Genre:
Language: Italiano
Publisher:
Published: 2003
Series:
ISBN: 88-15-09383-4
ISBN13: 978-8815093837
Page Count: 160
sist: 06 2 ARNS

Ogni questione economica o sociale di una qualche rilevanza (stoccaggio di rifiuti nucleari, riconoscimento dei culti religiosi, definizione delle condizioni per la riduzione del debito ai paesi in via di sviluppo, ecc.) implica al giorno d’oggi anche una riflessione specificamente etica. L’etica é in grado di rispondere alle immense speranze che vengono in essa riposte? Solo, secondo gli autori, se si attiene a un’argomentazione rigorosa e concreta e se prende atto del carattere pluralista della nostra societá.

Il libro risponde all’interrogativo: dove inizia l’inaccettabile per una societá che voglia comunque essere giusta? Si chiarisce cosí che cosa significa dotare il proprio impegno di una base etica coerente, al di lá di ogni cinismo, ingenuitá, fanatismo e fatalismo.

 

Bianca

Articolo precedente

I commenti sono chiusi.