Imboscata a convoglio della vicina miniera di Boungou.

Lo scorso 12 settembre 2021 un convoglio militare di scorta ad un trasporto della vicina miniera di Boungou, è caduto in un’imboscata nei pressi di Sakoani, nel comune di Kantchari. Ne hanno dato annuncio la Direzione della Comunicazione e delle Relazioni Pubbliche della Gendarmeria Nazionale ed il governatore della regione. Si trattava di cisterne di carburante, vuote, accompagnate dalla 34a squadriglia mobile della gendarmeria di Fada N’Gourma.
Sul terreno sono rimasti 6 agenti, mentre 7 sono rimasti feriti. L’attacco è stato respinto, e si sta rastrellando la zona alla ricerca dei malviventi, fino ad ora senza risultato. Al momento l’azione non è stata rivendicata, non è quindi possibile affermare che si tratti di un attacco terroristico di matrice islamica.

tragitto Boungou - Sakoani
In verde la miniera di Boungou, in rosso Sakoani
Fonte: Direzione della Comunicazione e delle Relazioni Pubbliche della Gendarmeria Nazionale.