Assassinati tre giornalisti europei in Burkina Faso

Lo scorso 27 aprile è giunta la tragica notizia dell’assassinio di tre giornalisti europei. Fra di essi David Beriain, reporter d’assalto, che con i colleghi stava conducendo un’inchiesta sul bracconaggio in Burkina Faso. Sono caduti vittima di un assalto insieme alla pattuglia di guardie forestali che li accompagnava, nella provincia di Fada N’gourma, vicino al confine con il Benin. I motivi dell’uccisione non sono ancora del tutto chiari, ma successivamente all’omicidio è stato diffuso un documento audio in cui i presunti attentatori hanno rivendicato il fatto e riferito di essere membri del Jnim, un’organizzazione jihadista attiva nel Maghreb e in Africa occidentale. Se ciò fosse vero, ci troveremmo d’innanzi a un nuovo attacco terroristico.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.