Rss

Yimiré: 11 morti e 3 feriti a causa di una frana in miniera.

La notte fra il 27 ed il 28 febbraio scorsi, nel sito minerario di Yimiré, provincia di Bam, Regione Centro-Nord, una frana ha causato 11 vittime e 3 feriti. Secondo alcune fonti non ufficiali il numero di morti sarebbe però maggiore.
Si tratta di una miniera artigianale, di quelle dove la gente lavora per raggranellare pochi grammi d’oro, quasi sempre senza la minima forma di sicurezza. Molti bambini vengono anche impiegati nell’attività.
Nonostante nel 2017 la vendita del metallo biondo sia stata regolamentata, di concerto con la creazione dell’Agenzia nazionale per la supervisione delle miniere artigianali e semi-artigianali (ANEEMAS), e nonostante gli accorati appelli delle autorità al rispetto delle norme di sicurezza, gli incidenti continuano a ripetersi.
Secondo il ministro delle comunicazioni, nel 2017 i siti di quel tipo erano circa 400, con più di 2 milioni di individui impiegati negli scavi.


Visualizza mappa ingrandita

Articolo precedente

I commenti sono chiusi.