Rss

Fake news: 40 miliardi CFA a sussidio degli artigiani ma è una truffa.

Seccamente smentita la fake news, secondo cui l’Unione Europea avrebbe stanziato, in accordo col governo del Burkina Faso, 40 miliardi CFA a sussidio degli artigiani.

Fraud Alert

La notizia è comparsa inizialmente su di un profilo Facebook, ed è stata poi rilanciata da altri account. Eppure ad una prima analisi la notizia appare immediatamente quantomeno sospetta: scritta in un francese approssimativo, infarcita di errori ed incoerenze, nessuno fra i media ufficiali la ha ritenuta autentica.
Fra le incoerenze rilevate, vi sono il presunto accordo fra Unione Europea e Segretariato generale del governo con il Consiglio dei ministri, che non sono soliti firmare per conto del governo.

All’interno del post poi istituzioni / uffici coinvolti cambiano improvvisamente denominazione. Anche l’elenco dei beneficiari appare un po’ troppo eterogeneo.

Lo scopo della truffa, pare sia quello di indurre le vittime a contattare un numero attraverso la nota applicazione di messaggistica Whatsapp, di proprietà dello stesso social network Facebook, con la pretesa di avviare la procedura per ricevere i fondi. Una volta instaurato il contatto fra vittima e truffatore, presumibilmente questi ultimi riusciranno in qualche modo ad ottenere del denaro in maniera illecita, o magari ad ottenere dei dati personali da rivendere sul dark web.

La pagina Facebook recante la fake news è stata rimossa fra domenica 5 e lunedì 6 luglio. Gli autori non sono stati ancora individuati.

 

 

Fonte: Lefaso

I commenti sono chiusi.