Rss

Archives for :

I muri che dividono il mondo

-->

Non siamo mai stati così divisi. Ecco perché. Siamo tornati a costruire muri.

Dall’islam in Europa all’islam europeo. La sfida dell’integrazione

-->

Esiste un islam europeo? Larga parte dell’opinione pubblica in Europa ha una percezione negativa dei musulmani, dovuta alla paura per gli attacchi terroristici e al racconto allarmista dell’immigrazione islamica, considerati così due fenomeni correlati. Tutto ciò genera forme di islamofobia con ricadute dagli alti costi sociali, sia per quel che riguarda il processo di integrazione Leggi di più

Libertá, uguaglianza, diversitá. Si puó vivere insieme?

-->

Si puó vivere insieme, liberi e diversi, ma non disuguali?

Il leone e il cacciatore. Storia dell’Africa sub-sahariana

-->

Ricostruire la storia delle societá africane dal 1800 ad oggi significa tentare di cogliere la natura degli innumerevoli cambiamenti prodottisi prima, durante e dopo il colonialismo non solo come riflesso all’azione – spesso brutale – dell’Occidente, ma anche come sforzo originale di progettare un proprio futuro, contando sulle proprie risorse.

Il condottiero

-->

In un villaggio dan della Costa d’Avorio sta per compiersi un rito di iniziazione.

La musica dell’Africa

-->

L’opera offre una visione d’insieme delle tradizioni musicali dell’Africa nel rispetto dei suoi fondamenti storici, culturali e sociali, la loro organizzazione e la loro pratica, e delinea gli aspetti piú significativi dello stile musicale.

La città delle spine. Nove vite nel campo profughi più grande del mondo

-->

Nove vite nel campo profughi più grande del mondo

Mille sorelle. Nel posto peggiore al mondo dove essere donna

-->

Un giorno come tanti, nel salotto della sua bella casa, una realtá sconvolgente irrompe
dalla TV nella vita di Lisa.

La via della fame

-->

Azaro, il protagonista, é un “abiku”, uno spirito bambino destinato a morire e a rinascere più volte, perché sempre attratto dal “magico” mondo degli spiriti che tutti dimentichiamo nascendo.

50 ans après, l’Afrique

-->

Tidiane Diakité brosse ici un tableau sévère de la situation en Afrique subsaharienne, dénonçant à la fois l’aide mal organisée des pays développés et l’incurie, voire la corruption, des dirigeants africains.

Lungo cammino verso la libertá

-->

Il lungo cammino verso la libertà di Nelson Mandela é il lungo cammino del popolo nero verso la libertà politica e la conquista di un valore irrinunciabile: la dignità dell’essere umano.

I segreti della serenitá. Pedagogia tradizionale nel cuore dell’Africa

-->

Questo libro si propone di farci conoscere gli aspetti piú interessanti della pedagogia tradizionale africana

I soli delle indipendenze

-->

E’ la storia di Fama, discendente di una dinastia di principi, cresciuto nell’abbondanza, educato al privilegio della scelta in fatto di cibo, beni, donne.

Giustizia senza limiti. La sfida dell’etica in una economia globalizzata

-->

Che cosa significa fare giustizia in un’economia globalizzata?

I poveri non ci lasceranno dormire Ritorno da Korogocho

-->

“Smettiamola di dire che non possiamo far nulla per cambiare le cose”

Korogocho Alla scuola dei poveri

-->

“Smettiamola di dire che non possiamo far nulla per cambiare le cose”

Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale

-->

Il libro risponde all’interrogativo: dove inizia l’inaccettabile per una societá che voglia comunque essere giusta?

L’Africa non è nera

-->

Napoli, 1936. La nave Cesare Battisti parte per Massaua carica di emigranti che vanno in Eritrea.

Segreti

-->

Intrecciando passato e presente e allacciando le storie dei vari personaggi, Farah sottolinea l’importanza e le implicazioni dei legami, che non sono necessariamente quelli di sangue.

Dall’inferno si ritorna

-->

La giornalista Christiana Ruggeri dà voce ed intensità alle parole di una bambina di cinque anni che racconta dell’ultimo genocidio del XX secolo: l’Olocausto ruandese di Kingali.