Rss

Archives for :

Ridere degli dèi, ridere con gli dèi: L’umorismo teologico.

-->

Ponendole a raffronto con i tre monoteismi abramitici gli autori raccontano queste «religioni umoristiche»: il politeismo del mondo classico, le religioni orientali e in particolare del Giappone, le «religioni senza nome» dell’Africa e del Nordamerica.

Nuova energia per l’Africa. 45 anni di cooperazione controcorrente nel Sahel.

-->

In Africa vi sono energie nuove che hanno bisogno di un ambiente favorevole per affermarsi.

Terra di conquista. Ambiente e risorse tra conflitti e alleanze.

-->

Le tensioni internazionali nel XXI secolo infatti aumentano, mentre i cambiamenti climatici affliggono l’intero pianeta e i movimenti migratori diventano globali.

Profughi del clima: Chi sono, da dove vengono, dove andranno.

-->

Il libro riproduce la migliore fotografia del dramma di milioni di profughi “fantasmi” per i quali nessun Paese ancora prevede uno status e il diritto d’asilo. Quanti sono? Chi sono? Da dove partono? Dove andranno?

La pacchia. Vita di Soumaila Sacko, nato in Mali, ucciso in Italia.

-->

Proprio quel giorno, mentre il giovane viene colpito a morte, Matteo Salvini, appena nominato ministro dell’Interno, scandisce in un comizio a Vicenza il suo slogan contro gli immigrati: «La pacchia è finita».

Lo sguardo di uno sconosciuto.

-->

In un tempo sospeso tra sogno e ricordo, partiamo per un viaggio nel cuore dell’Africa e ci abbandoniamo al piacere di vagabondare.

Mal d’Africa.

-->

L’Africa è tornata a essere terra di conquista.

Tieni il tuo sogno seduto accanto a te.

-->

La storia di Duncan, cresciuto mangiando rifiuti e approdato dove si studia come moltiplicare il buon cibo perché nutra tutto il pianeta, racconta un futuro possibile che tutti noi possiamo contribuire a costruire, ogni giorno.

kintu

-->

Mescolando con sapienza leggende orali e credenze magiche a vivide scene di erotismo e violenza, Jennifer Nansubuga Makumbi ha costruito una saga che è anche la storia di una nazione, l’Uganda.

Ero straniero.

-->

Saro e Karim: uno arriva dalla Sicilia, l’altro da molto più lontano.

È solo paura. Tolleranza, diversità e pluralismo raccontati dai ragazzi.

-->

Questo testo raccoglie i racconti di dieci autori, studenti delle scuole superiori italiane

E Poi Basta. Manifesto di una donna nera italiana.

-->

Espérance Hakuzwimana Ripanti si serve della scrittura come strumento per riappropriarsi del suo spazio ed esporsi, rivelarsi – a modo suo, nei suoi termini, alle sue condizioni.

Il corno del camaleonte. Viaggio nell’Africa Nera.

-->

Un’Africa fuori dalle rotte turistiche che conduce verso sentieri nuovi e inaspettati.

Colore vivo. Il significato biologico e sociale del colore della pelle.

-->

Nina Jablonski è considerata la principale esperta mondiale del colore della pelle.

Cambiamenti a KM 0. L’opzione del quotidiano per nuovi stili di vita.

-->

Quali sono gli stili di vita che possono influire sui cambiamenti strutturali resi ormai necessari dal rapido evolversi della nostra società?

L’arma segreta della Francia in Africa. Una storia del Franco CFA.

-->

Quando le sue colonie in Africa ottennero l’indipendenza, all’inizio degli anni Sessanta, la Francia eseguì un gioco di prestigio formidabile. Pur riconoscendo ufficialmente la sovranità politica dei nuovi Stati, mantenne il controllo delle loro economie grazie a un’arma tanto potente quanto invisibile: il loro sistema monetario.

Il deserto negli occhi.

-->

Con la rivolta dei tuareg Ibrahim Kane Annour, sospettato di aver aderito al movimento dei ribelli, deve lasciare la moglie e i figli per non finire in prigione,torturato e ucciso, come gli amici, come il padre.

Libero!

-->

Dominique Torrès ha girato il mondo quale inviata speciale, si occupa di diritti dell’uomo, in particolare di combattere la schiavitù moderna che purtroppo esiste ancora.

Ama il tuo sogno. Vita e rivolta nella terra dell’oro rosso

-->

Solo quando Yvan arriverà in occidente, scoprirà con sconcerto che trovare lavoro è difficile anche nei paesi più ricchi.

Sogni in tempo di guerra

-->

Ngugi Wa Thiong’o, fra i piú grandi scrittori africani viventi, dispiega in queste pagine il racconto della sua infanzia e prima adolescenza con disarmante semplicitá e freschezza.