Rss

1° container 2019

Operazioni di carico

Operazioni di carico

Lo scorso 20 giugno la nostra associazione ha provveduto al carico ed all’invio in Burkina Faso del primo container del 2019. Questa volta le operazioni di carico sono avvenute con più di un’ora di ritardo a causa di un incidente stradale che non ha permesso al camion di arrivare all’ora stabilita. I volontari si sono quindi armati di pazienza, e nel frattempo hanno completato le operazioni preliminari e stabilito all’incirca quale materiale caricare dallo stracolmo magazzino.

Estintori dalla ditta FIRETECH KG

Estintori dalla ditta FIRETECH KG

Dopo circa 30 minuti sono giunti i 200 estintori ed alcuni kit di pronto soccorso forniti dalla ditta FIRETECH KG e destinati alla brigata di pompieri della capitale Ouagadougou. Data la grande quantità di materiale da inviare, è stato scelto un container più grande, in cui la decina di volontari presente è riuscita a stipare ben 10 tonnellate e mezza di merce! Lo sforzo profuso nell’occasione è stato realmente ai limiti delle umane possibilità: nonostante un clima tutto sommato favorevole, la lunga attesa del container, la grande quantità di materiale ed il suo peso (totale, ma anche per singoli articoli), un’imperfetta condizione fisica di alcuni storici volontari che comunque non hanno voluto far mancare il proprio prezioso apporto, hanno messo a dura prova gli uomini e le donne presenti.

Le assi che compongono la struttura dei letti

Le assi che compongono la struttura dei letti

Le operazioni di carico hanno richiesto più di 4 ore di lavoro effettivo! La maggior parte dello spazio del container è stato occupato da circa 50 letti usati, completi di rete, materasso e struttura in legno, precedentemente smontati, e da circa altri venti materassi ed altre reti. Sono inoltre stati caricati un letto per la fisioterapia e dieci letti di consultazione usati, completi di struttura in metallo e meccanismo elettrico per la regolazione dell’inclinazione, dal peso minimo di più di 100 – 120Kg ciascuno! Ci sono voluti 5-6 uomini per issarli sul container, con grande fatica. Quei letti, destinati altrimenti allo smaltimento, sono stati forniti dalla ASL di Bressanone.

Letti e materassi

Letti e materassi

Letti e materassi

Letti e materassi

La maggior parte è destinata a Laba, al rinomato centro oftalmologico, ove i pazienti, con accompagnatori al seguito, giungono anche dalle nazioni confinanti per farsi operare alla cataratta; pertanto la richiesta di posti letto è consistente ed impellente, anche per poter consentire una sistemazione dignitosa dei pazienti e di chi li accompagna in quei viaggi lunghi e spesso anche pericolosi.

Biciclette

Biciclette

Sono stati caricati anche alcuni mobili, una decina di biciclette ed attrezzatura per neonati. Non sono ovviamente mancate le centinaia di pacchi di vestiario, scarpe, articoli sanitari, casalinghi, giocattoli, articoli per la scuola ed altro, accuratamente selezionati, catalogati e preparati dagli infaticabili membri dell’associazione.

Materassi usati

Materassi usati

Un lavoro impagabile sempre molto apprezzato dai destinatari.

Il container stipato sino all'orlo

Il container stipato sino all’orlo

Cogliamo l’occasione per ringraziare sentitamente tutti coloro i quali hanno contribuito al successo della spedizione e l’Ufficio Missionario Diocesano che si è accollato gli oneri della spedizione del container.

Comments are closed.